www.colapisci.it L'uomo che diventa pesce per necessità o per scelta Altri Amici di Cola: Paolo, il folletto

Boccaglio a mongolfiera

Boccaglio al pelo d’acqua vive ossigeno,
spira cielo, offusca aria spaziata a te.
Come bacio
che affonda labbra
rilancia la stagione giù per il corpo
dando soffio d’abbandono al vento.
E l’estro si dà a giostra
roteando fra l’occhio e il petto
che si fa mongolfiera di ruggiti
decomprimendo salti al perso.

Belfagor
Paolo Facchin

 

www.colapisci.it