www.colapisci.it L'uomo che diventa pesce per necessità o per scelta Altri Amici di Cola: Paolo, il folletto

Flessibile vertigine

Curva avvolta a se stessa
s’ammaglia di spazio
nella flessibilità del volto che più s’erge di te
perchè cogliere la vertigine smarrita non sa.
Il pronunciare danza ad un fiore, sembro;
e già zampillo di faro
scioglie candore per sponde levigate ad un tuo sussulto;
e mi scopro ad elemosinare i tuoi anni
per spicciole mie notturne avversioni al mutevole.

 

Belfagor
Paolo Facchin

 

www.colapisci.it