www.colapisci.it L'uomo che diventa pesce per necessità o per scelta Altri Amici di Cola: Paolo, il folletto

Ritmi andati

Cade lo schiaffo
sul tamburo del tempo
che ha rullato sole,
tuono. E’ sputato
il rossore d’un inchiostro
che seppellisce carta
velina e, boccheggia
al soffio di lacrima
mai sfebbrata di te.

 

Belfagor
Paolo Facchin

 

www.colapisci.it