I Pesci dei Mari d'Italia

Classe: Elasmobranchii

Razza microocellata

Ord. RAJIFORMES

Fam. Rajidae

Gen. Raja


Foto Theo Modder in 
www.fishbase.org

Raja (Raja) microocellata   Montagu, 1818
Specie delle coste atlantiche, dal Marocco fino all'Inghilterra e all'Irlanda. Assente nel Mare del Nord o nel Mediterraneo.
Non presente nella lista della SIBM

Ha un disco romboidale con larghezza e lunghezza quasi uguali. Muso leggermente arrotondato e con rostro breve. Occhi molto piccoli.  
E'  spinulosa sul dorso, ma il centro e il terzo  posteriore delle pinne pettorali quasi liscio. Gli esemplari giovani hanno il disco inferiore quasi liscio. Una serie di circa 50 spine ridotte vanno dalla nuca alla prima pinna dorsale.
Sui bordi inferiori della coda sono presenti delle spine, più accentuate nelle femmine.
Le pinne pettorali hanno i margini anteriori sinuosi e quelli posteriori leggermente convessi; gli apici sono arrotondati, specie quello interno. Le due pinne dorsali, poste nella parte terminale della coda,
sono simili e ravvicinate fra loro. La caudale è corta e robusta.

Il colore del corpo, dorsalmente, va da grigio-verdastro al marrone chiaro, con macchie e lunghe bande lineari, che seguono quasi parallelamente i margini del disco, di colore beige. La parte inferiore del disco è bianca.
Frequenta fondali sabbiosi, dalla zona di marea fino a circa 100 m.
E' in grado di rilasciare scariche elettriche deboli, soprattutto quando interagisce con altri esemplari della stessa specie. Si alimenta prevalentemente di pesci. La riproduzione è ovipara. La capsula ovarica è oblunga, di consistenza cornea e con quattro estremità  appuntite. Una femmina può deporre, su fondi sabbiosi o fangosi, fino a circa 60 uova all'anno. Gli embrioni si sviluppano in circa 7 mesi.
Può raggiungere  gli 80 cm di lunghezza totale.

Sommario Rajformi
Rajiformes