www.colapisci.itL'uomo che diventa pesce per necessità o per scelta

Dimenticami

 

 Torna da lei.
Nella mia esausta
imbarcazione,
sopporterò il travaglio
di questa vana notte,
assistita dai singulti
delle stelle, cosparse
sulla superficie del cielo,
nero come l’inchiostro.

Al primo vagito dell’alba
ritornerò a riva e stenderò
le vuote reti al sole,
per essiccare i pochi ricordi
che, come conchiglie,
ancora mi legano
ai tuoi respiri marini.

 

Luna

Sullo Stretto di Messina

Sommario Racconti

www.colapisci.it