I Pesci dei Mari d'Italia
 

Classe: Actinopterygii

ALALUNGA

Ord. SGOMBRIFORMES

Fam. Scombridae / Scombrinae

Gen. Thunnus


 

Thunnus alalunga    (BONNATERRE, 1788)

Ha corpo fusiforme, panciuto nell'adulto, ricoperto da scaglie piccole. Il corsaletto, che ha scaglie più grandi, si estende fino a metà della lunghezza. La linea laterale, poco marcata, ha circa 210 scaglie. Ai lati del peduncolo caudale (molto stretto) vi è una carena robusta fra due piccole carene alla base dei lobi della caudale. La testa e l'occhio sono grandi.
La bocca è ampia e arriva all'altezza del centro dell'occhio, le mascelle (quasi uguali) sono dotate di una fila di dentini acuminati. Altri dentini si trovano sul vomere e sui palatini.
Le pinne dorsali sono due. La prima ha 11-14 raggi spinosi, di cui i primi 3 molto più alti, ed è abbastanza estesa. La seconda (12-16 raggi) è quasi contigua alla prima e ha una forma triangolare con lobo anteriore appuntito; è corta ed è seguita da 7-9 pinnule. La pinna anale (11-16 raggi) è opposta alla seconda dorsale ed è simile nella forma e nell'estensione; è seguita da 7-10 pinnule. La caudale è molto ampia, semilunare e a lobi molto stretti. Le ventrali sono piccole. Le pettorali, lunghissime, possono arrivare fino all'altezza della seconda pinnula dorsale e sono protette, nel margine superiore, da una carena poco evidente.

 

La colorazione dorsale è azzurro nero acciaio, quella ventrale biancastra. Le pinnule dorsali e una o due di quelle post anali hanno una zona centrale giallo cromo. Le altre pinnule sono grigiastre. Il margine posteriore della caudale è percorso da una sottile linea bianca.
E' pelagico e veloce migratore. Uova e stadi larvali sono pelagici. Si nutre di pesci in genere, cefalopodi e crostacei planctonici. Si cattura con reti da posta di notte (lunghe parecchie centinaia di metri), con reti di circuizione e con lenze galleggianti o parangali. Le carni sono sode e saporite. Raggiunge 1.30 m di lunghezza e un peso medio di 7-8 kg. In Atlantico raggiunge i 30 kg
Nei mari italiani è comune in Sicilia. Raro nell'Adriatico.

Nomi dialettali

GENOVA

Aa-lunga

ROMA

Alalunga

NAPOLI

Alalonga

TARANTO

Alalonga

GALLIPOLI

Alilonga

VENEZIA

Alalonga

CAGLIARI

Alalongu, Liccia

SICILIA

Alalonga

Sommario Perciformi
Scombriformes


Quadro sinottico degli ORDINI dei Pesci dei mari d'Italia

Morfologia dei pesci: formazione del corpo, pelle, pinne, colorazione

Aspetto esterno, apparato scheletrico e muscolare,organi interni e tutti gli altri organi

I pesci - Aspetti generali

Sommario senza frames
Scombridae

Ordini

Morfologia

Anatomia

I Pesci

Pesci

SOMMARI
Sommario ORDINI - Frames

Mappa - Pesci dei Mari d'Italia

Colapesce: uomo per metà pesce per scelta o forza di cose
Scombrifor. Ordini Morfologia Anatomia I Pesci Pesci MAPPE

Gentile Colapesce, ...

Elenco dei nomi generici e latini di tutte le specie dei Mari d'Italia !!! - SETTE MEGABYTE - !!! - Quadro sinottico di tutti i Pesci dei Mari d'Italia Classificazione dei pesci in CLASSI, ORDINI e FAMIGLIE L'uomo pesce per scelta o per necessità

Scrivi

Riconoscere

Elenco Nomi

SPECIE

Famiglie

Indici Pesci

INDICI